infortunio kalinic
Fonte immagine: @TuttoFanta (Twitter)

News infortunio Kalinic: il centravanti del Verona si è fermato nella rifinitura nell’immediata vigilia del match che gli scaligeri giocheranno contro il Parma. Ecco le sue condizioni

LEGGI ANCHE: Infortunio Mertens | quando rientra | tempi di recupero

Nella conferenza stampa prepartita che precede il delicato impegno casalingo contro il Parma, l’allenatore del Verona Ivan Juric ha confermato un nuovo infortunio Kalinic. Non è infatti la prima volta in stagione che il centravanti croato si ferma. Anzi, proprio per questo motivo, la dirigenza a gennaio si era mossa per portare al Bentegodi un nuovo attaccante, dato che sia lui che Favilli non davano garanzie fisiche.

Nelle ultime uscite Kalinic se la stava cavando molto bene, tanto è vero che lo stesso Juric aveva speso parole al miele per commentarne le prestazioni. Il nuovo stop costringe il tecnico a mischiare nuovamente le carte in campo, con un Hellas che, di fatto, in stagione non ha mai potuto contare sull’intera rosa a disposizione.

infortunio kalinic
Fonte immagine: @TuttoFanta (Twitter)

Infortunio Kalinic, la situazione

Secondo quanto riferito dallo stesso Juric, l’infortunio Kalinic parrebbe essere abbastanza delicato: “Si è fatto male e mi dispiace tanto perché aveva iniziato a far intravedere qualcosa dei tempi di Firenze e stava entrando in forma” ha detto il tecnico davanti alla stampa.

Per questo motivo non sarà arruolabile in vista di Verona-Parma: il suo posto, come confermato nelle scorse, ore, verrà preso da Kevin Lasagna, che giocherà da referente offensivo nel solito 3-4-2-1 gialloblu. Kalinic si è fermato subito dopo aver effettuato uno scatto in allenamento: lo staff medico del Verona ha capito subito l’entità preoccupante dell’infortunio e il giocatore, dopo essersi fermato, è stato subito sottoposto a esami strumentali.

LEGGI ANCHE: Vincenzo Italiano è la proposta più interessante della Serie A

Infortunio Kalinic, tempi di recupero

Per rivederlo in campo ci andrà un po’ di tempo: infatti, come detto da Juric, l’infortunio Kalinic rischia di durare almeno un mese, ma non è detto che – in seguito ad altri controlli – i tempi non si allunghino. Anzi, è più che possibile visto che il fisico del calciatore è recidivo a questa tipologia di problemi.

Il croato perderà così la partita contro il Parma e i seguenti impegni dell’Hellas contro Genoa, Juventus e Benevento. La prima data utile, per quanto complicato sia, per rivederlo in campo sarà quindi il 7 marzo, quando gli scaligeri giocheranno contro il Milan, ma c’è anche la possibilità che la società sfrutti la pausa per le nazionali in modo tale da recuperarlo definitivamente.

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard!