Home Notizie Infortunio Dragowski | quando rientra | tempi di recupero

Infortunio Dragowski | quando rientra | tempi di recupero

Fonte: @bdragowski (Instagram)

Aggiornamenti infortunio Dragowski: il portiere polacco della Fiorentina si è fermato a causa di un problema alla caviglia sinistra, uscendo durante Fiorentina Milan. Ecco la situazione

LEGGI ANCHE: Breve guida per non sbagliare i nomi dei calciatori, da Dragowski a Szoboszlai

Brutto colpo per la Fiorentina, che domenica 21 marzo ha dovuto rinunciare per circa metà partita al suo portiere Bartlomiej Dragowski, uscito per infortunio. Il calciatore polacco si è fatto male subito dopo un rinvio, intorno al 44° minuto di gioco, e nonostante la prossimità dell’intervallo è stato costretto a uscire immediatamente, venendo sostituito dal 31enne Pietro Terracciano.

Fonte: @bdragowski (Instagram)

Al momento del suo abbandono del campo causa infortunio Dragowski aveva già subito un gol, segnato da Ibrahimovic dopo nemmeno 10 minuti dal fischio d’inizio, ma la situazione era prontamente stata ristabilita da Pulgar. Nel secondo tempo, invece, il Milan ha segnato altri due gol, vincendo con il risultato di 3-2 a Firenze.

LEGGI ANCHE: Dario Essugo, lo Sporting Lisbona lancia un classe 2005

Infortunio Dragowski, la situazione

L’entità dell’infortunio Dragowski dev’essere ancora appurata con precisione, ma fin da subito si è capito trattarsi di un problema alla caviglia sinistra, piede con cui è stato effettuato il rinvio incriminato. Le prime ipotesi fanno pensare a una distorsione, anche se di lieve entità, visto che il giocatore ha lasciato il campo sulle proprie gambe.

Dragowski, portiere polacco classe 1997, è stato molto raramente vittima di infortuni consistenti, ed era dallo scorso luglio che non si fermava per dei problemi fisici (all’epoca era stato a causa della schiena). Questa è la prima volta che s’infortuna a una caviglia.

LEGGI ANCHE: Barrow, l’agente: ‘Mercato? Tutto fermo, a Bologna sta da Dio’

Fonte: @bdragowski (Instagram)

Infortunio Dragowski, tempi di recupero

Secondo un’indiscrezione raccolta da FirenzeViola.it, la situazione del portiere non è grave né preoccupante. Nonostante l’infortunio Dragowski è uscito dal campo sulle proprie gambe, e già questo fa capire che il problema alla caviglia dovrebbe essere di facile risoluzione.

Inoltre, l’estremo difensore della Fiorentina non è stato convocato dal Paulo Sousa per le prossime sfide della Polonia (al suo posto Fabianski, Skorupski e Szczesny), quindi non sarà impegnato nei prossimi dieci giorni, avendo così modo di recuperare pienamente e con tutta tranquillità. A meno di sorprese dagli esami, Dragowski dovrebbe essere disponibile già per la prossima di campionato, il 3 aprile in casa del Genoa, senza saltare nessuna partita.

LEGGI ANCHE: Alcuni portieri della Serie A sono pronti per il grande salto

Fonte: @bdragowski (Instagram)

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard!

Exit mobile version