infortunio criscito
Fonte immagine: @Fantacalcio (Twitter)

News infortunio Criscito: il difensore genoano è uscito nei primi minuti della partita contro il Torino e ora Ballardini deve fare a meno del suo capitano

Il capitano mette in difficoltà la sua squadra. Nonostante le cose al Genoa stiano andando abbastanza bene, l’infortunio Criscito scombina un po’ i piani di Davide Ballardini, allenatore del Grifone che, in questa prima parte di esperienza sulla panchina ligure, ha fatto molto bene. L’ex difensore della Juventus è uscito dal campo dopo 17 minuti in occasione della partita contro il Torino.

Infortunio Bonucci | quando rientra | tempi di recupero

Lo 0-0 dell’Olimpico Grande Torino non ha così visto protagonista Criscito, che ha lasciato il campo a Goldaniga dopo aver provato a forzare per continuare a giocare in seguito a un problema che, di conseguenza, ha costretto Ballardini a giocarsi la prima sostituzione dopo pochi minuti. Dopo l’apprensione dei primi giorni, sono arrivati gli aggiornamenti sul problema evidenziato dal giocatore.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Domenico criscito (@criscito)

Infortunio Criscito, la situazione

Secondo quanto evidenziato dal report reso noto dallo staff medico del Genoa, l’infortunio Criscito dovrebbe riguardare la caviglia, la quale avrebbe subito un trauma distorsivo abbastanza delicato per il quale, ovviamente, è stato richiesto un intervento molto rapido.

Filippo Falco a Minuti di Recupero: “Stella Rossa-Milan sarà la mia rivincita”

Il Genoa sottoporrà Criscito a “terapie mediche e fisiche” in modo tale da valutarne l’evoluzione e la ripresa giorno dopo giorno, per poi poter lasciare a Ballardini e ai suoi collaboratori la scelta di quando farlo rientrare. Nel frattempo, sarà Goldaniga a prendere il posto del capitano, piazzandosi sul centro-sinistra della difesa del Grifone.

Infortunio Criscito, quando rientra

L’infortunio Criscito non permetterà al giocatore di essere in campo contro il Crotone, nel match che il Genoa giocherà nel prossimo weekend. Ma l’infortunio è abbastanza delicato, quindi la società dovrà cercare di non forzare i tempi.

Quando vincere aiuta il brand: l’interessante caso del PSG

La decisione verrà comunque presa nell’immediata vigilia del match contro i pitagorici, perché la perdita di Criscito è molto grave, essendo un elemento chiave sia dal punto di vista tecnico che carismatico. Ma lo stop contro il Torino, che aveva fatto temere per il peggio, si è effettivamente rivelato un infortunio che, in questo momento della stagione, non ci voleva.

Calendario Champions League 2020/21: il programma della seconda fase

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard!