Calhanoglu
Fonte: Twitter @fcin1908it

Situazione infortunio Calhanoglu, il turco ferma per uno stop fisico. Come già anticipato nelle ore successive alla sconfitta con la Juventus, il turco non sarà della partita contro il Torino. 

Questa sera a San Siro, i rossoneri ospiteranno il Torino per provare a mantenere la vetta della classifica, ma dovranno farlo senza Hakan Calhanoglu. 

QUANDO DAVID BECKHAM ARRIVÒ AL MILAN

Infortunio Calhanoglu: la situazione del milanista

Il numero dieci del Milan va così ad aggiungersi alla lunga lista degli indisponibili per Pioli: Rebic, Ibrahimovic, Saelemaekers, ma anche Bennacer, Gabbia e Krunic tutti fuori per la gara di questa sera decisiva per le sorti della classifica. 

Calhanoglu si è infortunato calciando nel finale della gara contro la Juventus: il tiro, non pervenuto dalle parti di Szczesny, ha causato un problema da valutare alla caviglia destra, impedendo al giocatore di essere presente questa sera. 

Infortunio Calhanoglu: quando rientra? 

Impensabile vederlo in campo a San Siro questa sera, Calhanoglu dovrebbe rientrare – a seguito di terapie apposite – nella gara di sabato prossimo contro il Cagliari, data per altro in cui dovrebbe fare il suo rientro anche Zlatan Ibrahimovic. 

Difficile che Pioli lo rischi in Coppa Italia mercoledì – avversario sempre il Torino di Giampaolo – aspettando il pieno recupero di Calhanoglu per la settimana prossima. 

“E’ un avversario che ha avuto difficoltà iniziale ma è normale con un allenatore che porta nuovi concetti. Stanno attraversando un momento positivo, hanno convinzione e sono da rispettare.”

Leggi anche:  Chi è Filip Marchwinski, il talento polacco che piace al Milan

Queste le parole di Pioli riguardo la gara di questa sera con il Torino. 

Chi al suo posto? 

Ecco che la trequarti rossonera di questa sera è presto detta: Brahim Diaz sostituirà l’infortunato Calhanoglu, mentre sulle fasce Castillejo e Hauge supporteranno Leao come unica punta. In mezzo al campo rientra Tonali, che affiancherà Kessié, permettendo a Calabria di tornare sulla destra completando la difesa con Kjaer, Romagnoli e Theo Hernandez. 

Una situazione difficile per il Milan questo infortunio di Calhanoglu, visto che il turco aveva giocato fino a questo momento il 94% dei minuti disponibili in campionato mettendo a referto 16 presenze con 1 gol e 7 assist, rendendosi sempre più centro nevralgico del gioco offensivo rossonero. 

Dopo le ultime, negative news sulla situazione infortunio Calhanoglu, mister Stefano Pioli dovrà fare a meno anche del talentuoso attaccante ex Bayer Leverkusen, cercando di continuare a mantenere ugualmente la vetta della classifica. 

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: Instagram, Facebook, Twitter e Flipboard!