Home Calciomercato Hamsik torna a casa: vicino l’accordo con lo Slovan Bratislava

Hamsik torna a casa: vicino l’accordo con lo Slovan Bratislava

Fonte: profilo ufficiale Instagram @marek_hamsik_17_official

Marek Hamsik potrebbe tornare in Europa: è vicino il suo ritorno allo Slovan Bratislava, squadra che lo ha lanciato.

LEGGI ANCHE: Quanto guadagna Ibrahimovic a Sanremo?

Potrebbe esserci presto un gradevole ritorno a casa per il giocatore. Lo slovacco infatti dopo due stagioni ha rescisso il proprio contratto col Dalian Pro e, come riporta Sky, è vicino al ritorno in patria allo Slovan Bratislava, squadra con cui l’ex Napoli ha spiccato il volo verso il grande calcio e con cui dovrebbe terminare ora questa stagione per prepararsi al meglio in vista degli Europei in arrivo tra pochi mesi.

LEGGI ANCHE: La nuova vita di Alex Berenguer

Fonte: profilo ufficiale Instagram @marek_hamsik_17_official

Il ritorno a casa di Hamsik

LEGGI ANCHE: Il cambio in panchina non ha migliorato il Parma

Il 2 febbraio 2019 Marek Hamsik giocava la sua ultima partita con la maglia del Napoli, contro la Sampdoria, chiudendo una bellissima avventura che ha reso lo slovacco il giocatore più presente e il miglior marcatore della storia del club partenopeo. Record, quest’ultimo, superato poi da Dries Mertens.

LEGGI ANCHE: Da pedina di scambio a risorsa: Alexis Sanchez si è conquistato l’Inter

Da lì il trasferimento in Cina, per provare un’esperienza esotica e per rimediare l’ultimo grande contratto della sua carriera, almeno a livello economico. Ora però evidentemente la nostalgia di casa torna a farsi sentire e Marek Hamsik è pronto a tornare a casa. Non a Napoli, sua dimora d’adozione, ma nella sua prima casa, quella dove ha mosso i primi passi nel calcio dei grandi: lo Slovan Bratislava.

LEGGI ANCHE: Abbiamo una data per Juventus-Napoli

Dopo la rescissione del contratto l’ex Napoli è in trattativa col suo ex club per un contratto valido fino alla fine della stagione. Oltre alla questione sentimentale c’è un altro motivo o dietro la volontà del centrocampista di fare ritorno in Slovacchia: mette minuti nelle gambe per farsi trovare pronto per gli Europei di quest’estate. La nazionale slovacca sarà impegna ta in un duro girone con Spagna, Polonia e Svezia e l’ex 17 partenopeo vorrà dare il suo contributo alla causa.

In Cina, con la maglia del Dalian Pro, il centrocampista ex Brescia e Napoli ha collezionato 42 presenze, mettendo a referto anche 4 gol e 4 assist.

La storia tra Hamsik e lo Slovan Bratislava

Hamsik arriva allo Slovan nell’estate 2002, dopo essersi messo in mostra con la maglia del Jupie Podlavice. Era a un passo dallo Sparta Praga, ma il trasferimento in Repubblica Ceca è poi saltato per alcuni problemi di natura burocratica. Per approdare allo Slovan i genitori di Hamsik dovettero pagare il trasferimento di tasca propria, viste le difficoltà economiche in cui versava il club.

Gioca inizialmente nelle giovanili, esordendo in prima squadra il 24 luglio 2004, all’età di 16 anni, nella seconda divisione slovacca contro lo Zemplin Michalovce. Due settimane dopo arriva anche il primo gol.

Da lì inizia l’ascesa di Hamsik, che nell’agosto 2004 passa al Brescia per 60.000 euro. Il resto è storia nota: l’approdo al Napoli, la consacrazione come uno dei migliori centrocampisti della Serie A, i record battuti sia con la maglia azzurra che con quella della sua Nazionale.

LEGGI ANCHE: Chi è Giuseppe D’Agostino del Napoli: qualità e ruolo

Ora la storia, interrotta nel 2004, sta per riprendere. A breve Hamsik farà ritorno in Slovacchia, per riprendere quell’avventura interrotta ormai 17 anni fa (curiosamente come il suo storico numero di maglia).

Exit mobile version