Frattesi foto nudo su Instagram, cosa è successo

Frattesi è protagonista sui social in queste ore per una foto completamente nudo nelle storie di Instagram. Cosa è successo.

Da mesi il nome di Davide Frattesi è sulla bocca di tutti in Italia. Il gioiellino del Sassuolo è reduce da una stagione di alto profilo e questo ha ovviamente acceso le sirene del calciomercato. In particolar modo lo vuole la Roma, intenzionata a riportarlo a casa (Frattesi ha giocato nelle giovanili dei giallorossi prima di passare nel 2017 ai neroverdi). La trattativa è a buon punto ma non si è ancora chiusa. Bisogna trovare ancora l’accordo fra i Club mentre il ragazzo sembra entusiasta di tornare nella Capitale. Vedremo quali saranno gli sviluppi in merito a questa operazione. Nelle ultime ore si parla di Frattesi non per motivi calcistici ma per una vera e propria gaffe sui social.

Foto Frattesi, delirio sui social

Attualmente in vacanza a Ibiza con l’amico Scamacca (dopo gli impegni con la Nazionale in Nations League), il centrocampista ha pubblicato una foto nelle storie di Instagram totalmente nudo. Subito dopo la storia è stata rimossa e Frattesi ha pubblicato un messaggio di scuse dicendo che il suo account era stato hackerato. Successivamente ha cancellato anche questa storia. Nelle ultime 24 ore non si parla d’altro sui social, in particolar modo su Twitter con una serie di post ironici per l’accaduto.

frattesi

Frattesi alla Roma, a che punto è la trattativa

Ovviamente questo episodio non inciderà sulla trattativa di calciomercato con la Roma. Mourinho lo vuole, è convinto che sia il giocatore ideale per il suo centrocampo e sta spingendo Tiago Pinto a chiudere definitivamente l’affare. Che dovrebbe essere superiore ai 30 milioni di euro. Il Sassuolo, si sa, è una bottega cara: oltre a Frattesi, potrebbe vendere anche l’amico Scamacca, richiesto addirittura dal Psg, mentre le big italiane, come Inter e Milan, si sono un po’ defilate. Perché? Il problema è sempre lo stesso: cifre troppo alte per ragazzi interessanti ma che in carriera non hanno ancora dimostrato niente. Una vera e propria piaga per tutto il movimento calcistico italiano.