La Fiorentina è prima se… i risultati utili dei viola

fiorentina
Fonte: Image Photo

La Fiorentina è qualificata al prossimo turno di Conference League, ma è ancora in lotta per il primo posto. Scopriamo quali sono i risultati utili per la squadra di Italiano.

Vincendo sul Basaksehir per 2-1, la Fiorentina ha conquistato tre punti decisivi per la qualificazione al prossimo turno della Conference League, e si è assicurata la prosecuzione della sua avventura europea in questa stagione. Tuttavia, resta aperta ancora una questione: supererà il girone come prima o come seconda?

Attualmente, i ragazzi di Vincenzo Italiano sono secondi, ma a pari punti con i turchi (vittoriosi all’andata per 3-0) e un tranquillo +4 sugli Hearts. Passare il Gruppo A come prima è ancora ampiamente fattibile, ma tutto dipende dai risultati della prossima giornata, in cui la Viola sarà impegnata in casa del Rigas giovedì 3 novembre.

  1. BASAKSEHIR (10 punti)
  2. FIORENTINA (10 punti)
  3. HEARTS (6 punti)
  4. RIGAS (2 punti)

La Fiorentina è prima se: i risultati

Attualmente, la Fiorentina è seconda solo per la differenza reti negli scontri diretti, un dato ormai immutabile: quindi, sostanzialmente, per arrivare prima non potrà chiudere a pari punti col Basaksehir. Ciò significa che dovrà fare più punti dei turchi nel prossimo turno, l’ultimo dei gironi di Conference League: vincere con loro che pareggiano, pareggiare con loro che perdono.

La formazione toscana, come detto, andrà a giocare in Lettonia contro il Rigas ultimo nel girone senza aver mai vinto una partita, ma capace di bloccare sul pareggio proprio i ragazzi di Italiano nel match di andata al Franchi. Giovedì prossimo, in campo ci dovrà essere una Fiorentina del tutto diversa rispetto a quella vista lo scorso 8 settembre.

Fondamentale, però, sarà il risultato del Basaksehir, che giocherà in casa contro l’Heart of Midlothian, terzo nel girone e ormai fuori dall’Europa, nonché sconfitto 4-0 all’andata in Scozia dalla formazione turca. In caso di vittoria del Basaksehir, non ci sono risultati con cui la Fiorentina possa arrivare prima nel girone.