Finale Coppa Davis Italia Australia orario e programma

0
Sinner in semifinale se
Photo Credits: Image Photo Agency

La Coppa Davis è arrivata all’atto finale: l’Italia sfida l’Australia, l’orario ed il programma della gara che può scrivere la storia del tennis tricolore

La Coppa Davis, di fatto nient’altro che la Coppa del mondo del tennis, è arrivata all’atto finale. E l’Italia, dopo l’impresa contro la Serbia di ieri, può davvero sognare in grande. Gli azzurri hanno eliminato in semifinale una della Nazionali sicuramente tra le favorite, non fosse altro per avere Novak Djokovic in squadra, semplicemente il numero 1 del mondo.

Eppure Jannik Sinner ha regalato un vero e proprio sogno all’Italia intera; l’altoatesino ha dapprima battuto il serbo nel singolare (6-2, 2-6, 7-5), quello decisivo dopo la sconfitta di Musetti contro Kecmanovic (7-6, 2-6, 1-6) nella prima gara, e poi in coppia con Sonego ha trionfato anche nel doppio decisivo (6-3, 6-4).

E così gli azzurri, 25 anni dopo, sono nuovamente in finale nel massimo torneo a squadre del tennis. Nella storia dell’Italia, una sola volta è stata conquistata “l’insalatiera”, come viene definito il trofeo della Davis. Era il 1976 e la squadra, con Nicola Pietrangeli capitano non giocatore, era composta da Adriano Panatta, Paolo Bertolucci, Corrado Barazzutti e Tonino Zugarelli.

Da allora è stata sempre una sorta di maledizione il torneo maschile, complice anche anni bui per il tennis italiano. In finale l’Italia affronterà l’Australia, finalista della scorsa edizione e battuta nell’ultimo atto dal Canada. La selezione del paese oceanico ha battuto la Finlandia e punta con decisione a riscattare la cocente delusione dello scorso anno.

Il programma della finale, come sempre, consta dei due singolari e dell’eventuale doppio, decisivo in caso di pareggio come accaduto tra Italia e Serbia. Chi saranno i protagonisti che scenderanno in campo? Il capitano non giocatore Filippo Volandri ha convocato Sinner, Musetti, Arnaldi, Musetti e Bolelli per l’Italia. L’Australia del capitano non giocatore Lleyton Hewitt, invece, può contare su Alex De Minaur, Alexei Popryn, Max Purcell, Jordan Thompson e Matthew Ebden.

Nel secondo doppio sembra scontata la sfida tra Sinner e De Minaur, due tennisti che si conoscono bene per essersi sfidati nei tornei Atp in sei occasioni; fin qui, senza storia le sfide tra i due, con Sinner che ha vinto in cinque occasioni cedendo il passo a De Minaur ma solo perché ritiratosi.

Maggiori dubbi, invece, nel primo singolare; Musetti non sembra essere in grande forma ed anche ieri ha mostrato le sue difficoltà contro Kecmanovic. L’azzurro, peraltro, ha accusato un problema fisico alla coscia ed è da valutare. Ecco perché Volandri potrebbe decidere di puntare su Arnaldi oppure su Sonego, fin qui utilizzato nel doppio. In casa australiana, invece, possibile si punti ancora su Alexei Propryn, numero 40 del ranking.

Nel doppio, invece, l’Italia punterà tutto su Sonego e Sinner mentre l’Australia schiererà il numero 4 al mondo della specialità, Matthew Ebden vincitore di Wimbledon nel 2022 accanto a Purcell, numero 35 nel ranking del doppio.

Finale Coppa Davis a che ora e dove vederla

La finale della Coppa Davis si giocherà a Malaga, in Spagna, teatro della fase finale del torneo. Al Palacio de Deportes José María Martín Carpena Italia ed Australia si giocheranno il titolo a partire dalle ore 16 di oggi. Come detto, la Nazionale che vince due match sui tre previsti, si aggiudica il torneo; se dopo le due gare singolari c’è già una selezione vincitrice, il torneo di doppio non sarà disputato.

La gara tra Italia ed Australia si potrà vedere in diretta in chiaro sulla Rai, Rai 1 precisamente, vista l’importanza della gara. Ovviamente il match si potrà vedere anche in streaming sulla piattaforma RaiPlay, senza alcun tipo di abbonamento. La gara, però, è possibile vederla anche sul satellite, in diretta su Sky Sport per tutti gli abbonati alla piattaforma satellitare ma anche in streaming su Now e su SuperTenniX.

Tra Italia ed Australia sono 12 i precedenti in Coppa Davis; quattro i successi per gli Azzurri, otto invece per gli australiani. Nel 1993 l’ultima sfida nei quarti di finale, con successo per 3-2 dell’Australia.