Home Notizie Anche il fratello di Giampaolo è stato esonerato

Anche il fratello di Giampaolo è stato esonerato

Fonte Immagine: @usrecanatese (Instagram)

Un altro Giampaolo è stato esonerato da una panchina italiana: si tratta di Federico, fratello di minore di Marco, che allenava la Recanatese in Serie D

LEGGI ANCHE: Cosa non è andato tra Giampaolo e il Torino

Una brutta annata, per la famiglia Giampaolo. Il più noto, Marco, è stato esonerato dal Torino lo scorso 18 gennaio, con il club granata terzultimo in classifica; la stessa sorte toccata oggi, quasi un mese esatto dopo, a suo fratello Federico, che allenava la Recanatese in Serie D.

LEGGI ANCHE: Infortunio Mandzukic | quando torna | tempi di recupero

La formazione marchigiana si trova al momento nona nel gruppo F della Serie D, ed è reduce dalla sconfitta di mercoledì contro il Montegiorgio, nel recupero della nona giornata di campionato. A inizio stagione, le aspettative della Recanatese era decisamente altre, e si sperava che la squadra potesse lottare per la promozione.

La situazione alla Recanatese

LEGGI ANCHE: Quali sono le squadre più forti ad essere retrocesse?

La società marchigiana, nota per provenire dalla cittadina vicino Macerata che diede i natali a Giacomo Leopardi, milita ininterrottamente in Serie D dai tempi della promozione del 2007. Nel corso di questi anni, è retrocessa due volte sul campo per poi venire ripescata, ma di recente ha iniziato un periodo di vertice: nel 2018/2019, chiuse terza, arrivando fino alla finale dei play-off, persa però contro il Matelica; l’anno scorso, la Recanatese ha chiuso ancora al quarto posto, alla prima stagione in panchina di Federico Giampaolo.

Pur essendo ovviamente una squadra di Serie D, la Recanatese vanta una rosa con alcuni buoni giocatori, come l’ex-centrocampista del Chievo Alessandro Sbaffo, o il numero 9 Gianmarco Piccioni, che vanta una carriera con apparizioni nel campionato bulgaro, maltese e rumeno.

LEGGI ANCHE: Maicon torna in Italia: giocherà in Serie D

La carriera di Federico Giampaolo

Fratello minore di Marco, Federico Giampaolo è cresciuto come lui al Giulianova, ma ha avuto una carriera da giocatore di maggior profilo: trequartista di buona prospettiva, a 18 anni fu acquistato dalla Juventus, che lo mandò a fare esperienza in vari club, senza però mai farlo esordire in Serie A. Giampaolo vestì così le maglie di Spezia, Bari, Verona, Palermo, Pescara, Genoa, Salernitana, Cosenza, Modena, Crotone e altri club minori, fino al ritiro nel 2010, a 40 anni.

La sua carriera d’allenatore è iniziata là dove era finita quella in campo, diventando il vice di Sauro Trillini al Noicattaro. Giampaolo ha poi allenato le Primavere di Bari e Pescara, prima di un fugace esordio in Serie D con il Vallée d’Aoste, nel 2014. Successivamente ha fatto da vice a Luca D’Angelo alla Fidelis Andria, in Serie C, è tornato a Bari per guidare l’Under-17, e infine è divenuto tecnico dell’Avezzano in Serie D nel 2017, guidandolo fino a un ottimo terzo posto e sfiorando al promozione tra i professionisti.

LEGGI ANCHE: La svolta del Genoa in campionato passa da Radovanovic

Questa stagione alla Recanatese, dopo il quarto posto del 2019/2020 (campionato comunque sospesa prima della fine causa Covid), non è andata molto bene, e nelle ultime cinque partite i ragazzi di Giampaolo hanno ottenuto appena 1 punto. Al suo posto, la società ha già annunciato Giovanni Pagliari, ex-tecnico di Vis Pesaro e Perugia, nonché vice di De Canio all’Udinese.

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: Instagram, Facebook, Twitter e Flipboard!

Exit mobile version