Dove vedere Milan Empoli: orari diretta tv e streaming

Il Milan ospita l’Empoli nell’anticipo serale della ventinovesima giornata del campionato di Serie A: dove vedere il match.

Continua la marcia scudetto del Milan di Stefano Pioli: dopo la vittoria a Napoli, i rossoneri vogliono proseguire nel loro percorso battendo l’Empoli a San Siro. Un match pieno di insidie per il diavolo, che negli ultimi tempi ha dimostrato di fare molta più fatica contro le piccole che nei big match. Crocevia fondamentale dunque per i rossoneri, che devono dimostrare di riuscire a portare a casa anche match apparentemente più alla portata, senza inciampare in ostacoli che sulla carta sarebbero sembrati più abbordabili.

Milan-Empoli: dove vedere la gara

Milan ed Empoli si affronteranno sabato 12 marzo alle ore 20:45. Sarà possibile vedere il match tramite l’applicazione di Dazn, disponibile per tutti i dispositivi mobili come smartphone, tablet e pc e per console e smart tv. L’applicazione inoltre è disponibile anche per quei dispositivi che rendono possibile vedere la gara comodamente in televisione, come Amazon Fire Stick, Google Chromecast e Timvision Box.

Milan-Empoli rientra anche tra i match visibili tramite il decoder di Sky e quindi anche con l’applicazione di Sky Go, disponibile solo per dispositivi mobili, o di Now TV, che è scaricabile anche per console e smart tv.

Milan-Empoli: le probabili formazioni

Il grande assente in casa Milan è Theo Hernandez, che lascerà il posto sulla corsia di sinistra presumibilmente a Florenzi. Per il resto spazio ai titolari, col ballottaggio tra Brahim Diaz e Kessie sulla trequarti. Giroud farà le veci del centravanti in attesa del ritorno di Ibra. In casa Empoli invece Andreazzoli sceglie la soluzione con un solo centravanti, ovvero Pinamonti, col grande ex Cutrone relegato in panchina.

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kalulu, Tomori, Florenzi; Bennacer, Tonali; Messias, Brahim Diaz, Leao; Giroud. All. Pioli

EMPOLI (4-3-2-1): Vicario; Stojanovic, Tonelli, Luperto, Parisi; Zurkowski, Asllani, Bandinelli; Bajrami, Henderson; Pinamonti. All. Andreazzoli

Siamo su Google News: tutte le news sul calcio CLICCA QUI