Home Curiosità Rapporto costo per gol: la top 25 dei marcatori in Europa

Rapporto costo per gol: la top 25 dei marcatori in Europa

Kylian Mbappe (PSG) Paris 10/03/2021 Paris Saint Germain PSG - Barcelona Champions League 2020/2021 Photo JB Autissier / Panoramic / Insidefoto Italy Only

Con l’avvento di Euro 2020 ovviamente tantissimi sono i giocatori che ripagheranno le loro Nazionali a suon di reti. Alcuni di questi grandi campioni hanno ovviamente già provveduto a fare ciò anche con la maglia dei loro rispettivi club. Ma quanto incidono davvero sui conti dei club le reti di un calciatore? Safe Betting Sites si è posto tale domanda, calcolando il costo per segnature di 25 calciatori con più gol nelle principali leghe europee di calcio.

LEGGI ANCHE: Juventus, Tielemans è il colpo ideale per il centrocampo?

Il costo per gol dei 25 giocatori con più reti nei top campionati europei

Uno dei dati più curiosi è sicuramente quello che Robert Lewandowski. Il polacco di fatto guida la classifica dei giocatori con più reti in questa stagione in virtù delle sue 41 segnature in Bundesliga. Il suo trasferimento al Bayern Monaco è avvenuto però a parametro zero. Di conseguenza, Lewandowski è paradossalmente in fondo alla classifica specifica ma resta, in pratica, il più grande affare a parametro zero della storia recente dello sport.

Discorso simile anche per i vari Aaron Boupendza dell’Hatayspor, Haris Seferovic del Benfica e Artem Dzyuba dello Zenit: tutti questi calciatori, infatti, sono arrivari a parametro zero nei loro rispettivi club. Anche Lionel Messi ed Harry Kane sono esclusi da questo particolare discorso, dato che entrambi sono due “prodotti” delle giovanili dei rispettivi club, Barcellona e Tottenham. Non essendo mai stati realmente “acquistati”, il loro apporto di costo per gol è di 0 milioni.

Mbappé leader, c’è tanta Italia

Il primo calciatore di questa specifica graduatoria è Kylian Mbappé. L’attaccante del PSG ha segnato ben 91 gol per il PSG da quando si è trasferito dopo la cessione da parte del Monaco per 145 milioni di euro. Questo implica che Mbappé abbia una resa in costi per gol di 1,59 milioni, il dato più alto di tutta la classifica.

Al secondo posto c’è invece il belga Romelu Lukaku: ceduto dal Manchester United all’Inter per 74 milioni, finora ha segnato 47 gol con i nerazzurri e vanta un dato 1,57 milioni. Al terzo posto c’è un altro giocatore del campionato italiano, cioè Cristiano Ronaldo. Il portoghese, acquistato dalla Juventus pagando 117 milioni al Real Madrid, ha un costo per gol di 1,44 milioni dopo le sue 81 segnature con la casacca bianconera.

LEGGI ANCHE: Come stanno veramente le cose tra la Juventus e Cristiano Ronaldo?

Altro dato interessante è quello di Thomas Henry, attaccante che il Leuven ha pagato 500.000 euro dal Tuzibe nel 2019 e che ora, dopo 38 gol, produce un dato di 10.000 euro per gol, il più basso tra i calciatori presenti.

Miracolo André Silva

Molto interessante anche il dato di André Silva. L’ex attaccante del Milan è stato ceduto all’Eintracht Francoforte per 3 milioni nel 2020 e ora, dopo due stagioni superbe, il suo costo per gol è quello – incredibilmente conveniente – di 75,000 euro a segnatura.

In questa classifica sono presenti ovviamente anche altri giocatori piuttosto importanti. Come per esempio Luis Muriel (530.000 euro a gol), Haaland (500.000), Salah (440.000) ma anche Luis Suarez (330.000), Karim Benzema (180.000) e Dusan Vlahovic (72.000 euro, il secondo dato più basso dopo quello di Henry).

LEGGI ANCHE: Stipendi Manchester United, quanto vale il monte ingaggi dei Red Devils

Exit mobile version