Community Shield dove vederla in tv

0
863
Community Shield dove vedere

Community Shield: dove vedere in tv la sfida inaugurale della stagioen del calco inglese, che mette a confronto i vincitori della Premier e della FA Cup.

Siamo ancora in piena estate, ma ormai la nuova stagione del calcio europeo sta per ricominciare, e si parte come tradizione dal Community Shield, il trofeo che inaugura l’annata del calcio inglese. La competizione mette l’una contro l’altra la squadra detentrice della Premier League, ovvero il Manchester City, e quella detentrice della FA Cup, vale a dire la Coppa d’Inghilterra. Anche quest’ultimo torneo è stato però vinto dai Citizens di Pep Guardiola, laureatisi anche campioni d’Europa, e così contro il Manchester City questa sera giocherà l’Arsenal di Mikel Arteta, a lungo avversario nella corsa allo scudetto.

Sarà un’occasione per vedere due delle squadre più interessanti della stagione alle prese con la prima grande sfida dell’anno, dopo un mercato che ha visto molte novità su entrambi i fronti. Il Manchester City ha rinnovato la rosa con diverse cessioni e alcune new entry: Ilkay Gundogan ha lasciata a parametro zero, passando al Barcellona, mentre Riyad Mahrez si è trasferito ai sauditi dell’Al Ahli. A centrocampo è arrivato Mateo Kovacic dal Chelsea, mentre in difesa è stato ieri annunciato Josko Gvardiol dal RB Lipsia. L’Arsenal invece ha investito molto per rinnovare la squadra e aumentare la competitività col City, con oltre 200 milioni già spesi per Kai Havertz dal Chelsea, Declan Rice dal West Ham e Jurrien Timber dall’Ajax. Tra i Gunners, in uscita si segnala invece solo Granit Xhaka, passato al Bayer Leverkusen.

Manchester City Arsenal per il Community Shield si potrà vedere in Italia in esclusiva su Dazn, con calcio d’inizio fissat alle ore 17.00, oggi domenica 6 agosto 2023. La partita si giocherà nello scenario del mitico stadio di Wembley, a Londra. La telecronaca sarà affidata a Riccardo Mancini, mentre il commento tecnico spetterà a Emanuele Giaccherini. Arbitrerà Stuart Atwell, con il supporto di Tim Wood e Dan Robathan in qualità di assistenti, e di John Brooks. Il VAR sarà affidato a Michael Salisbury e l’AVAR sarà Neil Davies.

LEGGI ANCHE: Arnautovic ancora infortunato: come sta e cosa c’entra la Roma

Community Shield probabili formazioni

Schiera la sua formazione ideale, Guardiola, con la sola eccezione del croato Gvardiol, appena arrivato e ancora non a disposizione, e di Kevin De Bruyne, non al meglio. Il belga dovrebbe quindi essere lasciato precauzionalmente in panchina, dando spazio al campione del mondo Julian Alvarez. Nell’Arsenal, Arteta risponde con il suo classico 4-3-3, che vedrà esordire in incontri ufficiali sia Timber che Havertz. Molte le assenze pesanti nei Gunners, che senza Zinchenko devono adattare il giovane neo-arrivato olandese al ruolo di terzino sinistro. Fuori anche Reiss Nelson e Gabriel Jesus.

MANCHESTER CITY (4-2-3-1): Ederson; Walker, Stones, Dias, Ake; Rodri, Kovacic; Silva, Alvarez, Grealish; Haaland. ALLENATORE: Guardiola.

ARSENAL (4-3-3): Ramsdale; White, Saliba, Gabriel, Timber; Odegaard, Rice, Havertz; Saka, Nketiah, Martinelli. ALLENATORE: Arteta.

LEGGI ANCHE: Inter tra Balogun e Beto. Ma non era meglio Dzeko?

Copyright Image: ABContents