Home Notizie Tre acquisti per l’Udinese: caccia al sostituto di De Paul, poi altri...

Tre acquisti per l’Udinese: caccia al sostituto di De Paul, poi altri rinforzi

Fonte: @Udinese_1896 (Twitter)

Il punto sul mercato Udinese: già qualche operazione conclusa in entrata e in uscita, ma manca ancora l’erede di De Paul

Tra le formazioni più attive in questa prima parte del mercato estivo c’è sicuramente l’Udinese, soprattutto in uscita. I friulani infatti hanno già ceduto il portiere Musso all’Atalanta per 20 milioni di euro ed hanno praticamente chiuso per il passaggio di De Paul all’Atletico Madrid per una cifra tra i 35 e i 40 milioni di euro.

Due cessioni onerose, alle quali fanno da contraltare altrettante operazioni in entrata. Per la porta è arrivato lo svincolato Daniele Padelli – che non ha rinnovato con l’Inter -, mentre per l’attacco è imminente l’arrivo dal PSV dell’attaccante Maxi Romeo. Mancano però ancora dei tasselli allo scacchiere bianconero, affidato ancora a Luca Gotti.

Calciomercato Udinese, l’esterno

Musso e De Paul non dovrebbero essere gli unici giocatori a lasciare l’Udinese in estate. Dovrebbe appartenere a questa categoria anche Stryger Larsen, che pare abbia già comunicato di non voler rinnovare il contratto che lo lega ai bianconeri fino al 2022. Per non perderlo a parametro zero la prossima estate, è opportuno trovare una sistemazione in queste settimane e il Galatasaray è in cima alla lista delle pretendenti.

Con l’addio di Stryger Larsen e la conferma sulla corsia di destra di Molina, occorre un esterno per la fascia sinistra. Il profilo che piace maggiormente è quello di Mohamed Fares, reduce da una stagione con alti e bassi nelle file della Lazio. L’ex Spal non ha esattamente le caratteristiche tecniche del giocatore di fascia che piace a Maurizio Sarri, mentre s’incastrerebbe alla perfezione nel sistema di gioco solitamente adottato da Gotti.

Calciomercato Udinese, il trequartista

Il mercato in entrata dei friulani ha come priorità l’acquisto di uno sostituto di De Paul. L’argentino è ormai da diverse settimane con le valigie in mano, pronto a raggiungere il connazionale Simeone all’Atletico Madrid. Una perdita importantissima per l’Udinese, che aveva nell’argentino il suo leader tecnico ed emotivo, oltre il suo principale risolutore a livello di gol e di assist.

Non sarà facile per il club di Pozzo sostituire De Paul, tra i migliori giocatori dell’ultimo campionato di Serie A. Un possibile sostituto potrebbe essere Junior Messias, tra le note più liete del Crotone nell’ultima stagione. Pur giocando in una squadra che a fine anno è retrocessa, il brasiliano ha messi insieme 9 gol e 4 assist e stupito per la qualità del suo gioco. Può giostrare sua sulla trequarti che in mediana, esattamente come De Paul.

Calciomercato Udinese, l’attaccante

Quello offensivo sarà uno dei reparti maggiormente rivoluzionati in estate per quanto riguarda l’Udinese. I friulani già da gennaio non contano più su Kevin Lasagna – passato al Verona – e nelle prossime settimane potrebbero salutare Llorente (attratto dal possibile ritorno in Spagna).

Oltre all’imminente acquisto di Maxi Romero dal PSV, potrebbe arrivare un altro innesto per quanto riguarda l’attacco. Tra gli obiettivi figura Christian Kouamé, protagonista di una stagione da dimenticare con la Fiorentina. L’ivoriano potrebbe costituire un affare sia sul piano economico – la sua valutazione è inevitabilmente scesa dopo l’ultimo anno – che tattico, visto che può giocare sia da seconda punta che come esterno offensivo in un attacco a tre.

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

Exit mobile version