Calciomercato Ilic sempre più vicino: 18 milioni dal Torino

calciomercato ilic
Image Photo Agency

Il calciomercato si infiamma, a Torino in arrivo il centrocampista serbo Ilic: un colpo voluto da Juric per dare qualità al reparto

Ultimi giorni di mercato, con la deadline fissata al 31 gennaio. Il gong è sempre più vicino e le formazioni corrono ai ripari per provare a chiudere qualche colpo in extremis che possa puntellare le rose e, ad al contempo, colmare qualche lacuna emersa nei primi mesi di campionato. Trattative frenetiche, incontri a ripetizioni ed offerte con pochi euro; ha fin qui offerto questo il mercato italiano, decisamente più povero rispetto a quello in Premier League, dove le big spendono senza alcun problema alcuno. In un mercato che fin qui non ha regalato squilli, il Torino sembra prontissimo a sparigliare le carte. I granata sono noni in classifica con 23 punti e reduci dalla clamorosa quanto inaspettata sconfitta contro lo Spezia. Juric ha chiesto rinforzi ed il Ds Vagnati ha spostato il suo mirino un po’ più ad Est di Torino, sulla A4, l’autostrada che collega il Piemonte a Friuli Venezia Giulia.

Calciomercato Torino, assalto ad Ilic

In casa Verona ci sono ben due obiettivi che stuzzicano il club di Urbano Cairo; si tratta di Ilic ed Hein, rispettivamente centrocampista e difensore degli scaligeri terz’ultimi in classifica ed a sette lunghezze dalla zona salvezza. La strategia del club granata è chiara; il difensore svedese arriverebbe solo nella prossima finestra estiva, mentre il mediano serbo, peraltro protagonista all’ultimo mondiale in Qatar, rinforzerebbe la squadra di Juric già nel mese di gennaio. Il dirigente granata lavora con gli agenti dei calciatori per trovare l’accordo economico; raggiunta l’intesa, partirebbe poi l’assalto alla società veronese, con buone chance di poterla spuntare.

Le parti, peraltro, sarebbero davvero molto vicine; circa 18 i milioni messi sul piatto dal Toro, con 15 sicuri e tre bonus, con due peraltro raggiungibili abbastanza facilmente. Il Verona è fermo alla richiesta di 20 milioni ed è molto probabile che il doppio colpo possa andare in porto, magari incontrandosi a metà strada. Ilic, 21 anni, è uno dei calciatori che in una stagione fin qui da dimenticare per il Verona, ha sempre offerto un rendimento ben oltre all’altezza. Un vero e proprio talento che andrebbe a rinforzare la mediana granata. Juric, peraltro, ha già avuto alle sue dipendenze l’ex centrocampista del Manchester City ed ha ben chiaro il potenziale del ragazzo e come valorizzarlo al meglio.