Ex di Milan e Parma re dei reality show l’incredibile episodio

jesper blomqvist masterchef

Ex giocatore di Milan e Parma re dei reality show l’incredibile storia che viene dal mondo dello spettacolo.

Jesper Blomqvist è stato una meteora al Milan e al Parma, giocò in rossonero a cavallo di due stagioni, la 1996-97 e la 1997-98 prima di trasferirsi ai ducali. Non lasciò un grande segno in Serie A questo esterno sinistro tutto mancino tipico esponente del 4-4-2 vecchio stampo quando ancora esistevano le “ali vere” e due punte centrali. Forse anche per questo motivo trovò più spazio in Inghilterra, al Manchester United, con cui vinse tutto nel 1999. Era comunque la riserva di Giggs, uno che non giocava solo se era a pezzi fisicamente. Eppure qualche presenza se l’era ritagliata. Costò ai Red Devils 4.4 milioni di sterline, circa 5 milioni di euro. Da quando ha smesso di giocare, nel 2010, ha continuato a lavorare nel mondo del calcio soprattutto come commentatore. Nelle ultime settimane però è tornato alla ribalta perché ha vinto l’edizione per vip di Masterchef Svezia. Un caso? Insomma. In passato aveva vinto anche Ballando con le Stelle, sempre in versione svedese.

Blomqvist reality la storia

Il Milan si era innamorato calcisticamente di Blomqvist come spesso succede ai rossoneri dopo averci giocato contro in competizioni europee. Era stato col Goteborg in Champions League, in un’operazione che avrebbe portato in rossonero un’altra meteora, il centravanti Andreas Andersson. Evidentemente però l’Italia gli è rimasta nel cuore negli ultimi visto che a Goteborg Blomqvist ha aperto addirittura una pizzeria, con recensioni più che soddisfacenti. Al canale ufficiale del Manchester United oltre che al giornale svedese Afronbladet l’ex Milan e Parma ha dichiarato: “Il programma era registrato quindi sapevo già da mesi che avevo vinto. Tuttavia resto sorpreso da questo risultato che non mi sarei mai aspettato”.

E ancora sul suo locale: “Da poco ne abbiamo preso uno più grande perché quello di prima non bastava più. Ringrazio comunque tutto lo staff di Masterchef Celebrities Svezia per l’appoggio”. Decisamente invecchiato, del resto Blomqvist ormai ha 48 anni, lo svedese (che era nella rosa della nazionale che arrivò terza al Mondiale del 1994) si è presentato al reality culinario con una lunga coda bionda. Lontani i tempi in cui i capelli li aveva sciolti ed erano anche molti di più. Anche per questo motivo solo pochi tifosi del Manchester United l’hanno riconosciuto quando la notizia è arrivata sui tabloid inglesi. Nel 2017 peraltro Blomqvist aveva vinto Ballando con le Stelle confermandosi un vero e proprio fenomeno a livello di reality. Ballava così bene anche in campo? Non tutti sono disposti ad ammetterlo e ben pochi almeno in Italia se lo ricordano.