Basaksehir Fiorentina dove vedere in tv e streaming

Basaksehir Fiorentina dove vedere in tv e streaming il secondo match del girone di Conference League dei viola

È un periodo complesso per la Fiorentina, apparsa in difficoltà all’inizio di questa stagione. I Viola in campionato hanno cominciato a stentare e nell’ultima giornata hanno perso sul campo del Bologna. Il ritardo in classifica è stato accompagnato dall’esordio fallito in Conference League: in casa coi lettoni del Rigas è arrivato solo un pareggio. Un risultato decisamente negativo, che la Fiorentina vuole mettersi alle spalle con la sfida contro il Basaksehir. Sarà una trasferta delicata dunque per i toscani, chiamati a vincere per non compromettere il cammino europeo.

I turchi, avversari di giornata della Fiorentina, hanno cominciato alla grande la stagione e nella prima giornata del girone hanno strapazzato gli Hearts. Una vittoria sulla Fiorentina significherebbe compiere un bel passo in avanti per la qualificazione diretta agli ottavi della Conference League: il match pare dunque molto delicato e importante per il futuro europeo delle due squadre.

Basaksehir Fiorentina dove vederla in tv e streaming

La sfida tra i turchi e i toscani è in programma giovedì 15 settembre alle ore 21 allo stadio Basaksehir Fatih Terim di Istanbul. La gara sarà visibile tramite il decoder di Sky in televisione e grazie a diverse applicazioni quali Sky Go, Now Tv e Dazn, previa sottoscrizione di valido abbonamento. Il match sarà visibile con le applicazioni di Now Tv e Dazn anche con quei dispositivi che permettono la visione in televisione come Amazon Fire Stick, Google Chromecast e Timvision Box.

Basaksehir Fiorentina: le probabili formazioni

Moduli speculari per i due tecnici, che scelgono il 4-3-3 e vogliono che la propria squadra tenga il pallino del gioco. Tra le fila dei turchi ci sono due vecchie conoscenze del calcio italiano: l’attaccante ex Roma Stefano Okaka e il centrocampista argentino Lucas Biglia.

Pronte invece le solite tante rotazioni per Vincenzo Italiano, in cerca di forze fresche per portare a casa una preziosa vittoria. Le novità più sostanziose saranno in attacco, dove Cabral agirà da punta centrale, coadiuvato probabilmente da Saponara e Ikoné, favoriti al momento su Sottil e Kouamé. Out gli infortunati Dodo e Milenkovic, due assenze pesanti in difesa, mentre in porta è pronto a giocare Gollini, finito ultimamente dietro a Terracciano nelle scelte di Italiano.

BASAKSEHIR (4-3-3): Sengezer; Sahiner, Duarte, Touba, Lima; Ozcan, Biglia, Aleksic; Traoré, Okaka, Gurler.

FIORENTINA (4-3-3): Gollini; Venuti, Quarta, Igor, Biraghi; Bonaventura, Amrabat, Maleh; Ikoné, Cabral, Saponara.