Arsenal Nottingham Forest dove vedere in tv e in streaming

gabriel jesus arsenal
Fonte: Image Photo

Arsenal Nottingham rappresenta il più classico dei testacoda. Ma ecco dove vedere e come seguire la sfida di Premier League

Il più classico dei testacoda, che può in realtà nascondere anche pericoli e rischi dietro l’angolo per chi guida la classifica. L’Arsenal capolista, forse un po’ inattesa, di Premier League ospita il Nottingham Forest ultimo. La squadra londinese è reduce da una sconfitta in Europa con il Psv Eindovhen. Un ko però indolore, visto che la qualificazione è già in cassaforte. Occhio comunque agli avversari, che vengono dall’1-0 sul Liverpool. Insomma, per i padroni di casa meglio non  dare nulla per scontato

.Arsenal Nottingham Forest, le probabili formazioni delle due squadre

Arteta punta sul 4-2-3-1, con Gabriel Jesus che sarà l’unica punta. Saka, Odegaard e Martinelli dovrebbero agire alle sue spalle. A centrocampo c’è Xhaka, mente in difesa sulla destra fiducia all’ex Bologna Tomiyasu.

Arsenal (4-2-3-1) Ramsdale; Tomiyasu, White, Saliba, Tierney; Xhaka, Partey; Saka, Odegaard, Martinelli; Jesus. All. Arteta

Cooper sceglie il 4-3-3  con Gibbs White e Johnson ai lati di Awoniyi. A centrocampo ci sarà l’ex Atalanta Freuler, mentre Aurier guiderà la difesa.

Nottingham Forest (4-3-3): Henderson; Aurier, Cook, McKenna, Williams; Yates, Kouyate, Freuler; Gibbs-White, Awoniyi, Johnson. All. Cooper.

Arsenal Nottingham Forest dove vedere il testacoda di Premier League

Arsenal-Nottingham Forest, il cui fischio d’inizio è previsto alle oree 15:00, sarà trasmessa in diretta tv e in esclusiva su Sky, più precisamente sul canale Sky Sport Football (canale 203). D’altronde la Premier League da anni viene mandata in onda dalla piattaforma satellitare.

Per quel che riguarda lo streaming, il match potrà sarà seguito su Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati, e su NOW, la piattaforma live e on demand che consente di seguire la programmazione di Sky. Insomma, di certo non mancano le alternative per gustarsi ogni minuto della partita del campionato inglese.